Chi sono

Chi sono

E’ come se vivessimo in un “Truman Show”, in un mondo finto creato ad hoc da un regista sconosciuto che ci manipola a proprio piacimento. Viviamo in una bolla, nella certezza assoluta che quello sia il mondo reale, un mondo eretto sulle fondamenta di ciò che ci hanno detto e raccontato e che abbiamo creduto vero, senza nutrire alcun dubbio e senza mai metterlo in discussione. Fino al giorno in cui, se siamo fortunati, molto fortunati, la Vita ci arresta. Succede qualcosa ad un certo punto in cui una frase, un evento, una persona ci fanno uscire più o meno lentamente da quella bolla ed iniziamo ad aprire gli occhi. E, un po’ alla volta, ci accorgiamo che tutto ciò in cui avevamo creduto sino a quel momento, tutto, ma proprio tutto, non era vero. Ci accorgiamo che abbiamo visto e vissuto non ciò che era reale, ma ciò che credevamo di vedere e di vivere. Arrivati a quel punto, lo stupore e lo smarrimento iniziali lasciano progressivamente spazio alla gioia ed alla freschezza della libertà. E’ come se si iniziasse a respirare veramente. Si acquista il senso delle ali.

Lì, in quel momento, inizia la vera vita. Iniziamo a scegliere. Sì, perchè sino ad allora avevamo soltanto recitato una parte scelta da altri, accompagnati dalla strana sensazione di essere estranei a noi stessi.

Quando ho avuto la benedizione di vivere quel momento, la mia vita ha virato decisamente. Sin da piccolissima, sentivo che c’era qualcosa di ben più profondo e vivificante di ciò che mi trasmettevano i miei genitori e gli insegnati a scuola. Ne ero certa, certissima. Da sempre, sin dall’infanzia, mi sono messa in cerca della Verità, quella che – come sta scritto – rende liberi. Sentivo infatti un senso di oppressione, come se mi muovessi all’interno di una gabbia e quindi desideravo la libertà più di qualsiasi altra cosa. Ma che cosa fosse questa verità che rende liberi, nessuno intorno a me sembrava saperlo. La cercavo, come Diogene con la lanterna in mano nell’oscurità della notte, ma non incontravo nessuno sul mio cammino capace di mostrarmela e di spiegarmene i segreti.

Forse non ero pronta. Ma quando lo sono stata, da adulta, la Vita mi ha fatto progressivamente incontrare le persone giuste al momento giusto che mi hanno, pezzo per pezzo, mostrato, consapevolmente o no, quel tesoro a lungo nascosto.

La conoscenza della verità mi ha reso progressivamente libera, cosciente e padrona della mia vita. Non più vittima, ma autrice di me stessa. Sono ancora in cammino e lo sarò sempre ed è un onore per me potere essere per gli altri, per quanto possibile, uno strumento di risveglio.

Mi chiamo Mirella e sin da giovanissima ho sentito una forte attrazione per la spiritualità, avvertendo il bisogno di ricercare la Verità profonda dell’esser umano, per indagarne i segreti nascosti e il funzionamento.

Parallelamente agli studi classici, e successivamente a quelli giuridici, approfondivo testi di psicologia e psicanalisi, che rappresentavano i miei veri interessi. Ho iniziato poi a frequentare svariati corsi di formazione sul funzionamento della mente, le connessioni spirito-mente-emozioni-corpo per poi intraprendere un percorso di crescita personale, indispensabile per poter comprendere le dinamiche altrui.

Dopo anni di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione, ho deciso di cambiare vita per seguire la mia missione. Attualmente aiuto le persone a diventare consapevoli di sé stesse, e a comprendere le dinamiche individuali e relazionali che le spingono a vivere situazioni di sofferenza, liberandosi dalle credenze limitanti inconsce consolidate negli anni.

Cosa offro durante gli incontri individuali e di coppia:

  • Analisi delle dinamiche personali e relazionali, soggettive e genealogiche
  • Presa di coscienza delle convinzioni inconsce limitanti e dei conflitti emotivi
  • Comprensione delle cause specifiche che hanno dato origine alle diverse malattie
  • Guarigioni intuitive fisiche ed energetiche (ThetaHealing®)